LAVORATRICI MC DONALD’S, DOPO IL LICENZIAMENTO, IL REINTEGRO

22/03/2012

21 marzo 2012

Lavoratrici Mc Donald’s, dopo il licenziamento, il reintegro

Vinto il ricorso e ottenuto il reintegro. È la storia di due lavoratrici precarie di Mc Donald’s, che per anni, tramite contratti interinali, hanno lavorato per la multinazionale di fast food, all’interno dei centri commerciali di Curno e Orio a Bergamo. I loro contratti sono stati prorogati per oltre tre anni, fino a che sono state licenziate. Si sono quindi rivolte all’Ufficio vertenze della Cgil che, in collaborazione con la Filcams Cgil, le ha seguite nel loro percorso.
Il giudice ha condannato Mc Donald’s a pagare le retribuzioni perdute dalla data di messa in mora sino alla riammissione in servizio, con interessi legali.