LAVORATORI ESTIVI, OCCHIO ALLO SFRUTTAMENTO

30/06/2011

30 giugno 2011

Lavoratori estivi, occhio allo sfruttamento

La Cgil di Ascoli Piceno ha lanciato una campagna contro il lavoro nero nel turismo. Cercasi schiavo per stagione estiva è il provocatorio manifesto diffuso in questi giorni. Una campagna di sensibilizzazione contro lo sfruttamento del lavoro, promossa dalla Filcams Cgil e della Flai Cgil che vuole denunciare la situazione dei lavoratori stagionali nel turismo, per lo più tra lavoro precario o in nero.
La Cgil chiede la collaborazione e il sostegno dei comuni limitrofi e della Provincia affinchè aprano tavoli di concertazione per un lavoro non sfruttano.

A Radio Articolo1 l’intervista del segretario provinciale della Filcams Cgil, Alessandro Pompei.