Last minute tour ora è messa in vendita

06/04/2004

ItaliaOggi (Turismo)
Numero
082, pag. 15 del 6/4/2004
di Fabio Donfrancesco


Si tratta della prima dismissione di Parmatour.

Last minute tour ora è messa in vendita

Iniziano le dismissioni dell’ex holding turistica Parmatour della famiglia Tanzi. Ieri il commissario straordinario della società in amministrazione straordinaria, Enrico Bondi, ha ufficializzato l’invito a manifestare interesse per l’acquisto di Last minute tour, interamente detenuta dal gruppo Parmatour. Last minute tour ha sempre operato nel campo della commercializzazione dei pacchetti turistici, voli e soggiorni rimasti invenduti sino a pochi giorni dalla partenza. Quindi, dopo che il ministro delle attività produttive, Antonio Marzano, ha ammesso Parmatour alla procedura di amministrazione straordinaria, il commissario Bondi dà seguito al suo programma di risanamento del gruppo, cedendo l’intera partecipazione, pari al 100% del capitale sociale di Last minute tour, detenuta dalla capogruppo. I soggetti interessati devono far pervenire la manifestazione di interesse entro le ore 18 del 15 aprile 2004, redatta da una serie di documenti che saranno valutati dalla Kpmg, in qualità di advisor finanziario della procedura di dismissione.

Tra i vari documenti che devono essere allegati alla domanda c’è l’obbligo di una dichiarazione rilasciata da un primario istituto bancario attestante la capacità e sostenibilità finanziaria relativa non solo alla fase di acquisizione, ma anche a quella successiva di gestione della società. (riproduzione riservata)