L’assemblea delle rappresentanze sindacali territoriali di Bologna denuncia la pesante situazione contrattuale nelle pulizie, nel turismo, nel commercio

Distribuzione di volantini e manifestazione di fronte alla Confcommercio cittadina. L’assemblea ha chiesto lo sciopero generale dei lavoratori delle imprese di pulizie per venerdì 11 maggio, giorno di mobilitazione nazionale dei settori del terziario

Link Correlati
     L'assemblea delle rappresentanze sindacali territoriali di Bologna denuncia la pesante situazione contrattuale nelle pulizie, nel turismo, nel commercio