Rassegna Stampa

La Stampa (Asti) – Avviso in un centro estetico scatena la Cgil : è offensivo

27/06/2017

Un avviso di lavoro per cercare un’estetista affisso in un centro estetico di Asti ha fatto infuriare la Cgil che ha presentato un esposto alle associazioni di categoria, alla consigliera di parità della Provincia e ad altri enti. Sul cartello c’è scritto che si cerca «Un’estetista senza problemi di famiglia, non in sovrappeso, di oltre 30 anni, senza problemi di orario, dal lunedì al venerdì orario continuato dalle 8,30 alle 19,30». Nicola De Filippis, sindacalista: «Come Cgil di Asti (Filcams), abbiamo segnalato a chi di dovere questo testo che si commenta da solo. E chiediamo che venga rimosso. Non ci stupiscono le discriminazioni verso le lavoratrici madri (o le figlie di genitori anziani). Cosa riesce ancora a stupirci è la rozzezza e la volgarità. Invitiamo le ragazze a non rispondere».