La solidarieta’ di McDonald’s


La Nazione 10 luglio 2002





La solidarietà
di McDonald’s
 
LUCCA — Un assegno «firmato» solidarietà. E’ quello consegnato lunedì mattina dal direttore del McDonald’s di viale Europa Pino Iacopelli a don Enzo e don Diomede, responsabili del «Villaggio del Fanciullo». 2500E donati ai giovani senza famiglia, ospiti della casa sulle mura urbane. La cifra è stata raccolta durante la giornata dello scorso 3 luglio, durante la quale la catena di fast food «made in Lucca» ha compiuto il suo primo anno. A Pino Iacopelli il merito di questa lodevole iniziativa.