La serrata delle farmacie contro il servizio pubblico, i titolari di licenza difendono privilegi corporativi

Mercoledì 2 agosto, a Roma, un’assemblea di farmacisti dipendenti per fare il punto sulla serrata ad oltranza. «L’azione di Federfarma vuol far pagare ai farmacisti dipendenti la sfortuna di non essere nati nella famiglia giusta»

Link Correlati
     La serrata delle farmacie contro il servizio pubblico, i titolari di licenza difendono privilegi corporativi