La Rinascente avvia il rilancio della Upim

07/05/2002





La Rinascente avvia il rilancio della Upim

V.Ch.

MILANO – Il gruppo Rinascente sta rilanciando la rete Upim. È stato messo in cantiere un pacchetto di investimenti tra i 150 e i 200 milioni di euro nei prossimi quattro anni, per ristrutturare la rete dei negozi esistenti e realizzarne molti nuovi, almeno una settantina. Il fatturato 2001 della rete Upim, specializzata in capi di abbigliamento e articoli per la casa e la persona, è stato di 538 milioni di euro. La rete attuale conta 150 negozi in gestione diretta cui si aggiungono 220 negozi per i quali sono in vigore accordi di affiliazione commerciale. È stato sviluppato un nuovo formato commerciale che prevede una sorta di mini shopping centre all’interno dei negozi Upim articolato per aree merceologiche: abbigliamento esterno, intimo, profumeria, articoli per la casa, giochi. In pratica si tratta di una ulteriore evoluzione della «formula blu» già testata di recente. Secondo le stime di Rinascente i negozi «già a format» sono una quarantina, mentre quelli che saranno oggetto del piano di ristrutturazione sono un’ottantina. Ci sarà la chiusura di una serie di punti di vendita che non corrispondono ai criteri individuati dal management. L’investimento medio per metro quadrato per i negozi ristrutturati oscilla da 600 a 850 euro in relazione alle condizioni del punto vendita. In prospettiva, e anche con il ricorso a contratti di affiliazione, ci sarà una crescita della rete con una settantina di nuovi negozi Upim. Nei primi tre mesi di quest’anno le vendite globali del gruppo Rinascente hanno registrato una crescita progressiva del 4,4% grazie anche all’influenza positiva del periodo pasquale. Nel corso dell’esercizio 2001 il gruppo ha sviluppato un giro d’affari globale di 5.749,7 milioni di euro, con una crescita del 3,7% rispetto all’anno precedente. Il gruppo Rinascente è controllato dalla società Eurofind (cui fa capo il 53% del capitale) che a sua volta fa capo per il 51% alla Ifil e per il 49% al gruppo francese Auchan, tra i leader mondiali della grande distribuzione.

Martedí 07 Maggio 2002