La Repubblica – Compra una borsa, vinci uno stage Carpisa attaccata sui social si scusa

06/09/2017

Chi compra una borsa Carpisa può vincere uno stage di lavoro… e l’azienda finisce nella bufera. Il marchio che vende pelletteria, borse, valigie e accessori è diventato bersaglio di una valanga di critiche e prese in giro sul web per aver lanciato nei giorni scorsi una campagna marketing nella quale propone a chi acquista una borsa di partecipare ad un concorso per uno stage di un mese nell’ufficio marketing dell’azienda. A farsi sentire sono stati anche i sindacati della Filcams Cgil, secondo cui si tratta di «un concorso svilente ed irrispettoso per i tanti giovani che studiano, si impegnano e aspirano ad un lavoro nel settore del marketing e della comunicazione». La risposta dell’azienda non si è fatta attendere e con una nota Carpisa si è scusata per «la superficialità con la quale è stato affrontato un tema così delicato come quello del lavoro». Carpisa che oggi conta oltre 700 dipendenti e 400 negozi solo in Italia, si legge inoltre nella nota, «garantisce che l’impegno in favore dei giovani sarà ancora più forte, al di là di qualunque interpretazione del messaggio dato. Già oggi i collaboratori con meno di 29 anni rappresentano oltre il 40% del totale dell’azienda».