La Pulisan, esito incontro 09/01/2013

Nella giornata dell’8 gennaio 2013 presso il Ministero del Lavoro si è svolto l’incontro previsto ai sensi della Legge 223/91. Durante l’incontro si è ampiamente discusso sulle possibilità di reimpiego del personale dichiarato in esubero nella procedura.
Purtroppo non si è giunti ad un accordo tra le parti poiché l’esubero di undici unità dichiarato è riveniente dalla chiusura di alcune filiale UBI BANCA distribuite su tutto il territorio nazionale. Si è riusciti, tuttavia, a ridimensionare il numero delle unità da undici a sei, poiché le restanti sono state impiegate in altre realtà e, solo in un caso, con un leggero aumento delle ore lavorative.
Pertanto, conseguentemente al mancato accordo l’azienda provvederà a risolvere il rapporto di lavoro delle singole unità. (come da prospetto allegato) In fase di trattativa è stato anche proposto di valutare la possibilità di alleggerire questa situazione attraverso incentivi all’esito ma, date le circostanze, la Società non è stata in grado di dare, nell’immediatezza, una risposta positiva.
Per tutto quanto innanzi esposto, a fronte dalla risoluzione contrattuale e qualora sussistessero i presupporti, è auspicabile impugnare il licenziamento.

p. la Filcams Cgil
Giovanni Dalò

All. 1 verbale mancato accordo
All. 2 prospetto elenco sedi banche