La Fiom denuncia: Ducati Energia ha sospeso 4 lavoratori

20/10/2010

Ducati Energia,l’azienda bolognese del presidente di Confindustria Enie, Guidalberto Guidi, ha sospeso cautelativamente due dirigenti e due tecnici perché «a suo dire non avrebbero effettuato controlli sufficienti affiché la commessa venisse accettata dal cliente». Lo denuncia la Fiom-Cgil: «In realtà i prodotti in oggetto vengono fatti in India con evidenti problemi di qualità». Elemento rilevato dal cliente austriaco.