LA FINI DI MODENA, HA APERTO INFORMALMENTE UNA PROCEDURA DI LICENZIAMENTO COLLETTIVO

28/07/2009

La Fini di Modena ha aperto informalmente una procedura di licenziamento collettivo

La Fini, una delle più importanti imprese turistiche modenesi ha informalmente annunciato ai lavoratori l’apertura di una procedura di licenziamento collettivo di tutti gli addetti del ristorante Fini, dell’hotel Real Fini S. Francesco, nonché degli impiegati che lavorano per le diverse società del gruppo.
Come la Filcams CGIL aveva più volte paventato, la recente frantumazione del Gruppo HRF in diverse società prive di autonomia funzionale, preludeva a processi di dismissione, chiusura o vendita, ed era soltanto volta a evitare, ridurre od annullare le tutele di Legge e più in generale i diritti di lavoratori e lavoratrici.
La ciliegina sulla torta è poi quella dell’apertura di una procedura nei giorni immediatamente precedenti le ferie estive, (già oggetto di temporanea e prevista chiusura di albergo e ristorante).
Nei prossimi giorni saranno comunicate le diverse iniziative a sostegno della vertenza e, appena possibile, chiederemo alle Istituzioni, primi tra tutti gli Assessorati provinciale e comunale competenti, di convocare al più presto le parti.