LA FILCAMS STA CON I PENSIONATI, IL 5 NOVEMBRE IN PIAZZA

30/10/2014

30 ottobre 2014

La Filcams sta con i pensionati, il 5 novembre in Piazza

Prosegue la mobilitazione della Cgil contro gli interventi iniqui del Governo. È la volta dei pensionati di Spi Cgil, Cisl Pensionati e Uil pensionati, che hanno indetto una giornata di mobilitazione nazionale con manifestazioni a Roma, Milano e Palermo per chiedere al governo interventi urgenti su reddito da pensione, fisco, welfare, sanità e non autosufficienza.
In questi anni, è evidente come sia aumentata la condizione di povertà delle persone, che coinvolge chi ha perso il lavoro, i giovani e gli anziani, e tra questi, maggiormente fragili sono soprattutto quelli che non hanno una rete familiare di protezione. Contestualmente, molti pensionati hanno rappresentato, da lungo tempo e ancora di più in questi anni di crisi, il vero sostegno dei figli e dei nipoti in assenza di lavoro e di un sistema di welfare, in particolare per il sostegno alla maternità.

La Filcams Cgil è al fianco dei pensionati per rafforzare le loro richieste e parteciperà con una delegazione alle iniziative organizzate nelle diverse città. “Giovani e anziani, spesso vengono posti in contraddizione come se la salvezza dell’uno dipendesse davvero dalla ritirata dell’altro” afferma Maria Grazia Gabrielli segretaria generale della Filcams Cgil Nazionale. “Il governo invece, al di là dei proclami, sembra trascurare entrambi, togliendo a pensionati e anziani il giusto sostegno sociale e economico e al contempo, non
estende e non rafforza diritti, tutele e speranze alle nuove generazioni”.
Ma non ci sono antagonisti, la solidarietà per una battaglia comune vede la Filcams impegnata al fianco dello Spi, in questa come in altre iniziative, perché “
tutti vogliamo risposte”.