LA FILCAMS PARTECIPA ALLA MANIFESTAZIONE DELLA FIOM – RIAPRIAMO L’AQUILA

13/10/2010

13 ottobre 2010

La Filcams partecipa alla manifestazione della Fiom – Riapriamo l’Aquila

La Filcams Cgil sarà a fianco della Fiom durante la manifestazione nazionale di sabato 16 ottobre organizzata per ribadire a gran voce che ‘il lavoro è un bene comune’.

Arriveranno a Roma tante persone da tutta Italia per manifestare per la difesa dei diritti dentro e fuori i luoghi di lavoro delle lavoratrici e dei lavoratori e per la difesa della centralità della contrattazione all’interno delle relazioni sindacali.
La Filcams, parteciperà alla manifestazione, raccolta dietro lo striscione “Diritti e lavoro per riaprire L’Aquila“, perché tra le tante realtà del Paese che pagano più alto il prezzo sociale del mancato lavoro, vi sono i cittadini de L’Aquila, ancora con le ferite del terremoto aperte.
“Esaurita l’euforia propagandistica della consegna delle nuove abitazioni, da parte del Presidente del Consiglio, il dramma della città è sprofondato nel dimenticatoio” afferma Franco Martini segretario generale della Filcams Nazionale Cgil.
“Sono stati riaperti alcuni negozi, supermercati, e questo ha ridato un po’ di lavoro al commercio. Ma non c’è traccia di futuro tra le macerie del terremoto, dove si respira acre l’aria di abbandono.”
“Per questo avvertiamo la responsabilità di rendere veramente universale la battaglia per i diritti, a partire da chi e da dove sono venute meno le condizioni materiali per esercitarli” conclude Martini “non basta riaprire un negozio, se non c’è speranza da vendere.”