LA FILCAMS CGIL DI PARMA VINCE IL RICORSO CONTRO PANORAMA PER COMPORTAMENTO ANTISINDACALE

23/09/2010

23 settembre 2010

La Filcams Cgil di Parma vince il ricorso contro Panorama per comportamento antisindacale

La Filcams Cgil di Parma, con la Fisascat Cisl, ha promosso un ricorso contro Panorama, azienda della Grande Distribuzione Organizzata, per condotta antisindacale per mancata comunicazione da parte dell’azienda dell’uso di lavoro somministrato e contratti a termine.

I dati più volte richiesti, anche in forma scritta, dalle Rsu e dai sindacati, non sono mai stati inviati neanche all’Ente Bilaterale del Commercio di Parma.

Il 21 settembre si è tenuta l’udienza davanti al giudice del lavoro, l’azienda ha di fatto ammesso le mancate comunicazioni e si è siglato un accordo di conciliazione in cui si stabilisce che l’azienda fornirà entro il 30 novembre tutta la documentazione richiesta sull’utilizzo del lavoro somministrato e a termine dal 2004 ad oggi, sia alle Organizzazioni Sindacali, che alle Rsu ed all’Ente Bilaterale.

L’azienda dovrà inoltre provvedere al pagamento delle spese legali.
“È una prima vittoria del sindacato e delle RSU” afferma Francesca Balestrieri segretaria generale della Filcams Cgil di Parma “contro un’azienda che ignora le relazioni sindacali e continua a disdettare accordi integrativi, non rispettando le proprie lavoratrici e i propri lavoratori.”