LA CRISI DEL GRUPPO FERRI

21/11/2003

FILCAMS-Cgil FISASCAT-Cisl UILTUCS-Uil
Federazioni lavoratori commercio turismo servizi

21 novembre 2003

LA CRISI DEL GRUPPO FERRI
Comunicato delle segreterie Filcams Fisascat Uiltucs

Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl ed Uiltucs-Uil nazionali, avuto notizia dalla stampa nazionale e locale dei provvedimenti giudiziari del Tribunale di Trani nei confronti dei commissari giudiziali cui il ministero delle Attività Produttive ha affidato l’incarico di verificare la sussistenza dei requisiti di ammissione alla amministrazione straordinaria della Ferri Logistica Srl di Corato di Bari, esprimono piena fiducia nei confronti della procura di Trani ed auspicano che l’azione investigativa faccia chiarezza sulla reale e concreta situazione aziendale e dell’intero gruppo.

Manifestano forte preoccupazione per la mancanza di concrete garanzie a salvaguardia dei posti di lavoro del deposito di Corato di Bari (Ferri Logistica) e dei punti di vendita della Ferri Srl, altra azienda del gruppo anch’essa coinvolta nella procedura di amministrazione straordinaria di cui si occupavano gli stessi commissari giudiziali.

Informano le lavoratrici ed i lavoratori di aver già provveduto a richiedere un incontro urgente al ministero delle Attività Produttive e dell’Industria per conoscere e sollecitare interventi utili al mantenimento dell’occupazione e per concordare l’adozione di ammortizzatori sociali adeguati alla tutela del reddito dei dipendenti.

Allo stesso tempo ritengono che sia interesse delle lavoratrici e dei lavoratori conoscere le reali possibilità di risanamento della situazione finanziaria del gruppo.