L.R. 3 giugno 1974, n. 10 “Concessione di contributi annuali in favore degli Enti provinciali per il turismo, Aziende autonome di cura, soggiorno e turismo e Associazioni pro-loco”

L.R. 3-6-1974 n. 10
Concessione di contributi annuali in favore degli Enti provinciali per il turismo, Aziende autonome di cura, soggiorno e turismo e Associazioni pro-loco.
Pubblicata nel B.U. Sardegna 3 giugno 1974, n. 21.

Epigrafe
Art. 1
Art. 2

L.R. 3 giugno 1974, n. 10 (1).
Concessione di contributi annuali in favore degli Enti provinciali per il
turismo, Aziende autonome di cura, soggiorno e turismo e Associazioni pro-loco.
————————
(1) Pubblicata nel B.U. 3 giugno 1974, n. 21.

Art. 1
Al fine di consentire il regolare svolgimento dell’attività di istituto degli
organismi sardi che operano nel settore del turismo, l’Amministrazione
regionale, fino a quando non verrà emanata una apposita legge che dia un
organico assetto al turismo in Sardegna ed una conseguente ristrutturazione
dell’organizzazione pubblica relativa, è autorizzata a concedere contributi
finanziari, anche a titolo d’integrazione e sostituzione dei soppressi
finanziamenti statali, a favore degli enti provinciali per il turismo, delle
aziende autonome di cura, soggiorno e turismo e delle associazioni pro-loco.
————————

Art. 2
Nello stato di previsione della spesa del bilancio della regione, per l’anno
1974 è istituito il capitolo 16810 così denominato: «Contributi agli enti
provinciali per il turismo, alle aziende autonome di cura, soggiorno e turismo
ed alle associazioni pro-loco per consentire il regolare svolgimento delle
attività d’istituto».
A favore del capitolo 16810 è stornata la somma di L. 400.000.000 dal capitolo
17904 relativo a «Fondo speciale per fronteggiare spese correnti dipendenti da
nuove disposizioni legislative».
Le spese per l’attuazione della presente legge fanno carico al capitolo 16810
dello stato di previsione della spesa del bilancio della regione per l’anno 1974
ed ai corrispondenti capitoli dei bilanci per gli anni successivi.
————————