Kuoni Gastaldi – Verbale Accordo Filiale Bologna

VERBALE D’ACCORDO

In data 30 Gennaio 2002, si sono incontrati presso la Filiale di Bologna della Kuoni Gastaldi Tours Spa, sita in Bologna in Via Calori 2/G le R.S.A nelle persone di Elisabetta Menghini e Cristina Galvani assistite dalla Filcams Cgil di Bologna nella persona di Savina Ragno e la Kuona Gastaldi Tours rappresentata da Pierluca Davico.

Premesso che

In data 28 Gennaio 2002 è stato firmato un verbale d’accordo presso il Ministero del lavoro ( che si allega) circa la richiesta di far ricorso alla CIGS per la suddetta filiale per un totale di 12 lavoratori.

In tale accordo alcuni punti del sopramenzionato accordo vengono demandati alla trattativa in sede locale i seguenti argomenti: rotazione dei lavoratori , definizione delle figure professionali, incentivazione all’esodo, anticipazione del trattamento CIGS

Tutto ciò premesso le parti convengono quanto segue:

Rotazione dei lavoratori: viene stabilito che il periodo di cassa integrazione straordinaria sarà , a partire dal 4 febbraio 2002, a zero ore e per 12 mesi per tutti i lavoratori della Filiale di Bologna appartenenti all’area booking e amministrazione .

Dopo ampia verifica le parti stabiliscono che i lavoratori sopra menzionati non verranno richiamati dalla Cigs e quindi coinvolti in eventuale rotazione.

Definizione delle figure professionali : i lavoratori che ricoprono la mansione di sales manterranno l’attuale tipologia di rapporto di lavoro.

Durante i 12 mesi di Cigs, l’Azienda valuterà le richieste del personale che intendesse accettare il contratto di agenzia con particolare riguardo all’area commerciale .

Incentivazione all’esodo : le parti convengono di definire la quantificazione e le modalità di attuazione secondo criteri da individuare di volta in volta.

Anticipazione del trattamento di Cigs : in accordo con la formulazione prevista dal testo firmato al Ministero del lavoro in data 28 Gennaio 2002 e, non essendo stata avanzata nessuna richiesta da parte dei singoli lavoratori, l’Azienda provvederà ad anticipare tale indennità per conto INPS.

Le parti si impegnano ad attivarsi in tutte le sedi previste al fine di promuovere corsi di formazione e/o aggiornamento professionale per tutti i lavoratori interessati.

Letto, confermato e sottoscritto

All: c.s.d