Kesa S.L. (Darty) Esito incontro 20/02/2013

Roma, 22 Febbraio 2013

Testo Unitario

Si è svolto a Roma , presso il Ministero del Lavoro nella giornata del 20 febbraio 2013 l’incontro per l’esame congiunto relativo alla procedura di mobilità avviata da KESA (Darty) il 19 dicembre 2012, per chiusura completa di attività.

A seguito del confronto si è concordato il ricorso alla cassa integrazione guadagni straordinaria per la durata di 24 mesi , con decorrenza dal 28 febbraio 2013, in favore dei 76 dipendenti in forza presso la sede amministrativa di Paderno Dugnano.

La Società anticiperà il trattamento economico di CIGS nelle naturali scadenze mensili.

La Società si impegna ad attuare un piano di gestione degli esuberi che prevede un programma di incentivazione all’esodo con le modalità contenute nell’accordo del 31 gennaio 2013, inviatovi con la precedente circolare, per tutto il periodo di durata della cassa integrazione guadagni straordinaria ; in particolare per l’accesso al secondo anno di CIGS sarà necessario la gestione positiva di almeno il 30% (22 lavoratori) del personale dichiarato in esubero.

Inoltre si è richiesta la modifica/integrazione al precedente verbale governativo del 18 luglio 2012 (12 mesi di cigs) di ulteriore periodo di CIGS fino al compimento del biennio dall’inizio e cioè dal 1 settembre 2012 fino al 31 agosto 2014 per i restanti lavoratori (267) in forza presso la rete di vendita.

I lavoratori verranno collocati in cigs a zero ore e l’azienda anticiperà il trattamento di competenza INPS. (allegato verbale Ministeriale di accordo A).

Rammentiamo che a partire dal 1 marzo 2013 secondo quanto previsto dal verbale sindacale di accordo del 1 marzo 2013 inviatovi con la precedente circolare, tutti i 20 punti vendita attualmente operativi passeranno, attraverso una cessione di rami di azienda, a Trony con tutti i lavoratori occupati.

Inoltre, si è concordato il ricorso alla cassa integrazione guadagni in deroga (allegato verbale Ministeriale di accordo B ) anche per gli apprendisti che operano in sede (sei mesi a partire dal 1.01.2013 ) .

Nei punti vendita chiusi in precedenza gli apprendisti attualmente in cigd usufruiranno di un ulteriore concessione di circa 4 mesi, fino al 30 giugno 2013.

Gli ulteriori 53 apprendisti occupati nella rete di vendita seguiranno la cessione di rami di azienda e quindi continueranno il periodo di apprendistato presso Trony.

Si rammenta che anche per gli apprendisti l’accordo sindacale del 31 gennaio prevede un programma di incentivo all’esodo volontario.

Vi invitiamo ad una attenta lettura dei verbali ministeriali allegati e alla loro diffusione congiuntamente ai verbali di accordo sindacale del 31.01.13 e del 1.02.2013 (allegati nella precedente circolare).

p. la Filcams Cgil Nazionale

Sabina Bigazzi

All . Verbale accordo 20/02/2013

Verbale di accordo – apprendisti 20/02/2013