Joby Job & Hobby – Esito Incontro 27/01/2012

Roma, 31 gennaio 2012

Testo unitario

il 27 gennaio si è tenuto l’incontro presso il Ministero del Lavoro a seguito della comunicazione di apertura della procedura di CIGS per la procedura in oggetto.
Il consulente della società, confermando quanto detto nel corso dell’incontro del 20 gennaio u.s. circa lo stato della stessa, ha confermato l’interesse di un imprenditore per 4 punti vendita: Amaro, Jesolo, Torricella Verzate e Viareggio ma le trattative sono ancora in corso.
Ha inoltre confermato la presentazione del concordato preventivo entro la fine della prossima settimana, che potrebbe avere un esito più favorevole nel caso in cui si concretizzasse la cessione dei 4 negozi.
In attesa della formalizzazione di una procedura concorsuale, che modificherebbe i presupposti per la concessione degli ammortizzatori sociali, si è concordato di utilizzare la CIGS per tutti i dipendenti qualificati: i dipendenti dei quattro negozi sopra citati più la sede di Prato effettueranno una CIGS a rotazione mentre per il resto dei lavoratori la sospensione sarà a zero ore.
Per l’unico lavoratore apprendista verrà utilizzata la CIG in deroga mediante la sottoscrizione di specifico accordo territoriale.

p. la Filcams Cgil Nazionale
Massimo Frattini

    - Verbale accordo 27 gennaio