Comunicati Stampa

Ipercoop Avellino: c’è una proposta complessiva, lunedì assemblea con i lavoratori

20/09/2018
sciopero unicoop tirreno

Si è protratto fino a tarda sera l’incontro presso il Ministero dello Sviluppo Economico per la vertenza che riguarda l’ Ipercoop Avellino e i 133 esuberi dichiarati dalla cooperativa, 133 come i giorni di sciopero che compatti i lavoratori stanno portando avanti.

Finalmente la trattativa si è sbloccata e le organizzazioni sindacali hanno ottenuto una proposta avanzata da Coop congiuntamente al Gruppo AZ, che dovrebbe subentrare nella gestione del punto vendita in franchising, è coerente con il mandato ricevuto dalle lavoratrici e dai lavoratori. La Filcams Cgil si dichiara ottimista ma prudente, secondo Alessio Di Labio “dall’incontro si esce con un ventaglio di strumenti che potrebbero risolvere le criticità occupazionali ma la proposta deve incontrare le disponibilità dei singoli lavoratori, la vertenza resta aperta fino a che non viene sottoscritto un accordo che non licenzia nessuno!”

Lunedì 24 è convocata ad Avellino l’assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori per verificare il mandato e arrivare all’accordo definitivo al prossimo incontro previsto il 5 Ottobre presso il MISE.