Iper Montebello, Universo, circolare Accordo 18/12/2018

Roma, 19 dicembre 2018

Testo unitario

lo scorso 18 dicembre 2018, le OO.SS. Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs hanno incontrato la direzione delle società Iper Montebello Srl e Universo Srl per effettuare l’esame congiunto previsto dall’art. 47 della legge 428/90 in relazione al trasferimento, per mezzo di contratti di affido di reparto, dell’attività di commercio al dettaglio concernete i prodotti tecnologici a quest’ultima società, peraltro completamente detenuta da Finiper SpA.

A detta dei nostri interlocutori di parte aziendale, il passaggio avverrà senza soluzione di continuità alcuna in ordine alle condizioni contrattuali riconosciute precedentemente al trasferimento.

La scelta di dotarsi di una società dedicata risponderebbe alla necessità di focalizzare su quest’area di business una parte del Gruppo in maniera strutturale; Universo Srl, che sarà un franchesee di Unieuro, all’esito dei conferimenti dei sottoelencati 19 reparti, occuperà complessivamente 232 unità.

PUNTO VENDITA OCCUPATI DATA DI PASSAGGIO

1 Busnago (MB)

14 1° gennaio 2019
2 Solbiate Olona (VA) 11 1° gennaio 2019

3 Gadesco Pieve Delmona (CR) 9 1° gennaio 2019

4 Montebello della Battaglia (PV) 13 1° gennaio 2019

5 Grandate (CO)

13 1° gennaio 2019
6 Monza (MB)

12 1° gennaio 2019
7 Arese (MI) 9 1° gennaio 2019

8 Magenta (MI)

13 1° gennaio 2019
9 Lonato (BS) 10 1° gennaio 2019

10 Castelfranco Veneto (TV) 17 14 febbraio 2019

11 Serravalle Scrivia (AL) 10 14 febbraio 2019

12 Tortona (AL) 8 14 febbraio 2019

13 Savignano sul Rubicone (FC) 11 14 febbraio 2019

14 San Martino Buon Albergo (VR) 11 14 febbraio 2019

15 Varese

16 14 marzo 2019
16 Vittuone (MI)

9 14 marzo 2019
17 Brembate (BG)

12 28 marzo 2019
18 Orio al Serio (BG)

13 28 marzo 2019
19 Seriate (BG)

21 28 marzo 2019

Stando ai dati 2017, il fatturato complessivo dei reparti tecnologia è stato di 95.000.000 €, vale a dire il 7,5% di quello complessivo di Iper Montebello SpA.

Il trasferimento delle lavoratrici e dei lavoratori impiegati presso i reparti oggetto del conferimento avverrà secondo le disposizioni di cui alla allegata intesa, che stabilisce la continuità di ogni trattamento precedentemente riconosciuto.

Inoltre, per le operazioni di acquisizione successive ai trasferimenti che si perfezioneranno dal 1° gennaio p.v., Iper Montebello SpA provvederà a comunicare alle OO.SS. territorialmente competenti ed alle RSA/RSU i nominativi delle lavoratrici e dei lavoratori interessati dal passaggio.

I sottoscrittori dell’accordo, infine, si sono impegnati ad incontrarsi entro il primo semestre dell’anno 2019 per definire un nuovo accordo sulla modalità di svolgimento delle relazioni sindacali.

Si rinvia alla lettura dell’allegata intesa per gli opportuni approfondimenti del caso.

p. la Filcams Cgil Nazionale

Sandro Pagaria