Iper e supermercati: più vendite in luglio e agosto

19/10/2007
    venerdì 19 ottobre 2007

      Pagina 15 – Economia & Lavoro

      Grande Distribuzione

        Aumentate in luglio e agosto
        le vendite negli iper e nei supermercati

          A luglio ed agosto Iper e Supermercati hanno incrementato vendite e fatturato. Nel quarto bimestre dell’anno, i volumi dalla Grande distribuzione organizzata hanno evidenziato un’accelerazione all’1,8%, rispetto ad una dinamica media della prima parte dell’anno dell’1,4%. L’andamento dei prezzi nei due mesi estivi, invece, è rimasto sostanzialmente stabile, registrando un più 1,3%.

          È quanto mostra il bollettino del Centro Studi di Unioncamere dedicato al monitoraggio bimestrale del giro d’affari della Grande distribuzione in Italia.

          Nei reparti del largo consumo confezionato (che comprende drogheria alimentare, bevande, freddo, fresco, cura degli animali, cura della casa e cura della persona), a luglio e agosto il costo della spesa rallenta lievemente rispetto ai primi sei mesi dell’anno (meno 1,3% a fronte di una media del primo semestre 2007 dell’1,4%), mentre nel segmento alimentare il costo della spesa cresce dell’1.5%. All’interno del segmento si delineano però dei cambiamenti di tendenza.

          Il più evidente sembra essere il percorso di aumento del fresco, che da variazioni dell’1.3% nella prima metà dell’anno si è gradualmente portato al 2%. Accelerano anche le bevande che raggiungono il 2%.