“Io, webmaster e presto manager”

05/12/2000



Logo Repubblica.it
CERCA
SCRIVI
5 Dicembre 2000Oggi in edicola Pagina 15
"Io, webmaster
e presto manager"

Andrea Zaros, 26 anni


ROMA (s.c.) – "Da quanto faccio questo lavoro? Sono due anni e mezzo". Andrea Zaros ha 26 anni ed è webmaster, ovvero responsabile della parte informatica della creazione di un sito. Lavora alla E-tree di Treviso, un’ azienda che produce siti e portali per imprese e in cui moltissimi ragazzi farebbero carte false per lavorare. La settimana scorsa sono stati collegati in diretta con "Il raggio verde", la trasmissione televisiva di Santoro e nei giorni successivi la redazione è stata bersagliata da centinaia di telefonate di telespettatori che volevano contattare la E-tree. Che cos’ha di speciale questa azienda? A quanto pare si lavora lasciando tutto lo spazio possibile alla creatività e nella massima armonia. Per avere un’idea del rapporto fra l’impresa e i dipendenti basti pensare che il premio di produzione previsto quest’anno (se saranno raggiunti, come sembra sicuro, gli obiettivi stabiliti) è di sette mensilità.
Niente male per un ragazzo che ha studiato per fare il perito elettronico. "Ma non è tanto una questione di soldi – spiega Zaros – quanto di soddisfazione. Faccio un lavoro stimolante, che mi piace e mi interessa". La sua fortuna l’ha fatta, quando aveva 19 anni, una borsa di studio vinta per un corso di programmatore finanziato dal Fondo sociale europeo. "Così – spiega – sono diventato programmatore. "Oggi non sono ancora un manager. Ma ci manca davvero poco".