“INIZIAMO BENE!”

30/12/2009

30 dicembre 2009

“Iniziamo bene!”

Inizieranno il nuovo anno con uno sciopero, i dipendenti degli esercizi commerciali del Comune di Rimini, per contrastare l’ordinanza comunale che autorizza le aperture durante la festività del primo gennaio.
Lo Sciopero riguarderà tutta la giornata del 1 gennaio 2010.
Le Organizzazioni Sindacali territoriali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil sono giunte unitariamente a tale decisione, in quanto l’amministrazione comunale ha semplicemente comunicato l’intenzione di derogare la prevista festività del 1 gennaio 2010 senza accettare nessun confronto per individuare scelte alternative o compensative di tale festività.
“Reputiamo profondamente sbagliata una politica tesa alla esasperazione delle aperture delle attività commerciali” dichiarano i sindacati “soprattutto in alcune giornate, come il 1 gennaio, in cui la necessità di avere le attività commerciali aperte risulta quantomeno discutibile.”
“Auspichiamo” proseguono “che parta al più presto un profondo processo di rivisitazione di
scelte errate che rischiano di determinare effetti devastanti nella sfera sociale”.