Inflazione in calo nel mese di giugno Giù gli alimentari

01/07/2010

L’inflazione tira il freno a giugno per effetto soprattutto del calo dei prezzi relativo ai beni alimentari. La stima preliminare effettuata dall’Istat indica che il costo della vita è rallentato fino all’1,3% tendenziale contro l’1,4% del mese di maggio, mentre la variazione congiunturale risulta nulla. E i prezzi al consumo rallentano a giugno anche nei 16 paesi appartenenti all’Eurozona: secondo la stima flash di Eurostat, infatti, l’inflazione è scesa all’1,4% dall’1,6% registrato nel mese scorso. Tornando al dato italiano, per Confcommercio l’inflazione continua a mostrare, dopo gli aumenti di fine 2009 e inizio 2010, un profilo molto contenuto.