Inflazione al 2,3% ad aprile

03/05/2004



 
 
 
 
ItaliaOggi Economia e Politica
Numero 104, pag. 5 del 1/5/2004
Autore:
 
Inflazione al 2,3% ad aprile
 
La stima istat.
 
Dall’Istat giunge una conferma ai dati delle città campione. Secondo la stima preliminare ad aprile l’inflazione è salita del 2,3% su base annua e dello 0,2% su base mensile. L’indice armonizzato dei prezzi al consumo segna una variazione dello 0,7% rispetto a marzo e del 2,3% rispetto all’aprile 2003. Sulla base dei dati preliminari, gli aumenti congiunturali più significativi dell’indice per l’intera collettività si sono verificati nei trasporti (+0,7%), alberghi, ristoranti e pubblici esercizi (+0,4%) e bevande alcoliche e tabacchi (+0,3%); variazioni nulle si sono registrate nei capitoli mobili, articoli e servizi per la casa, servizi sanitari e spese per salute e istruzione; l’unica variazione negativa è nel settore comunicazioni (-0,7%). Gli incrementi tendenziali più elevati si sono registrati ad aprile nei capitoli bevande alcoliche e tabacchi (+7,1%), prodotti alimentari e bevande analcoliche (+3,4%) e alberghi, ristoranti e pubblici esercizi (+3,3%). L’unica variazione tendenziale negativa si è registrata nel capitolo comunicazioni (-6,8%).