Infer passa a Cremonini per 6,2 mln

07/04/2005
    giovedì 7 Aprile 2005

      pagina 7

        BUFFET STAZIONI
        Infer passa a Cremonini per 6,2 mln

          Cremonini ha rilevato il 100% di Infer, società che opera con il marchio Mokà nella ristorazione dei buffet di stazione di Roma Termini e titolare di concessioni per gli scali ferroviari di Milano centrale e Napoli centrale. L’operazione ha ottenuto l’assenso dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato.

          L’acquisizione è avvenuta per un controvalore di 6,2 milioni di euro, comprensivo di eventuali debiti finanziari esistenti a fine marzo. Il pagamento avverrà in tre rate annuali. L’accordo prevede il passaggio a Cremonini di due locali Mokà, già attivi presso la stazione Termini di Roma. I locali Mokà si caratterizzano per la modernità e l’eleganza degli ambienti, con un concetto di ristoro che si posiziona nella fascia medio-alta del mercato.

          Inoltre, Cremonini potrà aprire nelle stazioni di Milano e Napoli centrale due nuovi punti di ristoro, che occupano un’area rispettivamente di 1.000 e 830 metri quadrati e che vantano entrambi una concessione valida fino al 2019. Saliranno così a 32 gli scali ferroviari gestiti da Cremonini in Italia, di cui nove Grandi stazioni. L’operazione apporterà un fatturato totale a regime stimato in oltre 90 milioni di euro, nell’arco dell’intera durata delle concessioni.