IN PUGLIA UN’INTESA SUL TURISMO TRA REGIONE E PARTI SOCIALI

20/07/2009

In Puglia un’intesa sul turismo tra Regione e parti sociali

Un’intesa “in intesa in materia di turismo e industria alberghiera della Regione Puglia” è questo il nome del documento recentemente firmato dalla Regione e dalle parti sociali, Cgil, Cisl, Uil, Confcommercio, Confesercenti e Confindustria. La Puglia vive di turismo, ma ha bisogno di una regolamentazione, dell’impegno di tutte le forze sociali per abbattere la precarietà e l’irregolarità. A luglio e agosto, infatti l’occupazione irregolare tocca punte del 40% con una presenza elevata di lavoro minorile.
L’accordo, alla cui base ci sono due importanti normative varate dall’amministrazione guidata dal presidente della Regione Nichi Vendola sui distretti produttivi e contro il lavoro nero, è in favore dell’occupazione e punta ha creare nuovi posti di lavoro qualificati nel settore del turismo con un progetto di formazione guidato da Sviluppo Italia.