“In breve” Autogrill a Detroit

05/03/2002


"In breve"

Autogrill a Detroit

La catena di ristorazione Autrogrill ha vinto la gara per la gestione dei servizi di ristorazione nel nuovo terminal dell’aeroporto di Detroit. In particolare è stata la controllata americana di Autogrill, la Hmshost, ad aggiudicarsi la concessione relativa a uno spazio di circa 600 metri quadrati all’interno del terminal Edward H. McNamara. Il contratto avrà una durata di 10 anni e il fatturato previsto nel periodo è di circa 60 milioni di euro. "Riteniamo che quella offertaci dall’aeroporto di Detroit – ha detto John McCarthy, ceo di Hmshost – sia una straordinaria opportunità per contribuire allo sviluppo di uno scalo tra i più importanti del mondo. E’ un progetto di grande respiro, di cui siamo orgogliosi di far parte". L’aeroporto di Detroit è tra i primi 15 del mondo con circa 35 milioni di passeggeri ogni anno. Il terminal dove lavorerà Autrogrill è stato aperto a febbraio e a regime ospiterà a regime più di 80 tra ristoranti e negozi. Giunti a questo punto Autogrill è ormai tra i gestori della ristorazione veloce più importanti nel mondo.