Imprese pulizia servizi integrati/multiservizi – Sciopero nazionale 01-06-06 Lettera alle Controparti

FILCAMS-CGIL FISASCAT-CISL UILTRASPORTI-UIL

Roma, 04 maggio 2006
Raccomandata A.R.
(anticipata via fax)

Prot. n° 107 CR/as
Oggetto: Sciopero nazionale settore imprese di pulizia
Servizi integrati/multiservizi
Spett.li:

                            • FISE /ANIP
                            • CONFAPI/UNIONSERVIZI
                            • LEGA COOPERATIVE MUTUE /ANCST
                            • CONFCOOPERATIVE/FEDERLAVORO E SERVIZI
                            • AGCI/ANCOSEL
                            • FNIP/CONFCOMMERCIO
                        e p.c. COMMISSIONE DI GARANZIA


    Loro Sedi

    Il Coordinamento nazionale unitario delle imprese di pulizia e servizi integrati/multiservizi riunitosi a Roma il 02 maggio 2006 ha approvato all’unanimità il seguente ordine del giorno contenente le motivazioni della mobilitazione dei lavoratori.
    Ai sensi e per gli effetti della legge 146/90 e successive modificazioni ed integrazioni nonché dell’accordo di regolamentazione dell’esercizio del diritto di sciopero allegato al CCNL 25 maggio 2001 sono state decise le seguenti iniziative di lotta.
    8 ore di sciopero da effettuare entro il 30 giugno 2006 nelle forme e modalità che saranno decise a livello territoriale e che saranno tempestivamente comunicate alle controparti.
    Una giornata di sciopero nazionale programmato per il prossimo 01 giugno 2006 dalle ore 22.00 del 31 maggio 2006 alle ore 22.00 del 01/06/2006 con una manifestazione che si terrà a Roma.
    Con la presente s’intendono attivate le procedure previste dalla legislazione sullo sciopero nei servizi essenziali.
    Alleghiamo alla presente il comunicato emesso dal Coordinamento Unitario Nazionale.

    Le Segreterie nazionali

    p. La Filcams-Cgil p. La Fisascat-Cisl p. La Uiltrasporti-UIL
    (C. Romeo) (G. Pirulli) (U. Conti)