Il Tribunale di Torino ordina a Poltronesofà di reintegrare tre lavoratori

Due lavoratrici e un lavoratore, difesi dalla CGIL, si aono opposti al ricatto imposto dall’azienda di certificare come “autonomo” il proprio contratto di associazione in partecipazione

Link Correlati
     Il Tribunale di Torino ordina a Poltronesofà di reintegrare tre lavoratori