Il rilancio delle terme di Montecatini parte da qui

03/05/2002









Il rilancio delle terme di Montecatini parte da qui
 
ASCOLI — Il rilancio delle Terme di Montecatini sarà gestito dalla Vitawell.
La conclusione della fase di privatizzazione è avvenuta nelle prime ore di mercoledì primo maggio.
Infatti alle 5,30 Mauro Scaramucci e gli altri componenti dello staff dell’azienda ascolano hanno concluso l’analisi della documentazione e l’apposizione delle varie firme. Si apre così un nuovo ed importante ciclo nella ultracentenaria storia della struttura termale più importante d’Europa.
« Da parte nostra metteremo a disposizione del nostro progetto il know how maturato in più di 30 anni di attività – ha sottolineato Mauro Scaramucci – nel comparto verso il quale sta naturalmente evolvendo l’attività termale. L’importanza di conoscere il settore proporsi con idee innovative, offrire servizi e prodotti con elevati standards qualitativi sono la garanzia per la conquista di una posizione di leadesrhip nel mercato ancora nuovo del benessere globale in ambito termale».
Nel corso della riunione che si è svolta tra il 30 aprile ed il primo maggio è stata definita la composizione del consiglio di amministrazione. La presidenza è stata assegnata al sindaco di Montecatini Severi mentre nella carica di amministratore delegato è stato nominato Mauro Scaramucci. Gli altri componenti del consiglio saranno: Vincenzo Marini, Mariano Cesari e Felice Santarelli e quest’ultimo avrà l’incarico di vice president