IL MINISTERO NON MANTIENE GLI IMPEGNI: MANIFESTAZIONE DEI PULITORI SCUOLE

31/05/2002

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi

Ufficio Stampa
www.filcams.cgil.it

31 maggio 2002

IL MINISTERO NON MANTIENE GLI IMPEGNI: MANIFESTAZIONE DEI PULITORI SCUOLE

Venerdì 7 giugno, dalle 9 alle 16, i lavoratori delle imprese di pulizie nelle scuole manifesteranno di fronte al ministero dell’Istruzione in viale Trastevere. Rappresentanze di lavoratori arriveranno da tutta Italia.

La manifestazione vuole richiamare l’attenzione su di una vicenda lunga e finora senza sbocco riguardo agli appalti delle pulizie nelle scuole.

Il ministero dell’Istruzione ha più volte assicurato le imprese sulla corresponsione del dovuto per gli appalti, ma finora non è successo nulla.

Una legge che consentirebbe al ministero di pagare agli appaltatori i debiti pregressi è ancora fermo in commissione e non si hanno notizie di un suo sblocco entro l’estate.

Così, da mesi molte imprese e cooperative non garantiscono la noramale retribuzione ai lavoratori. In alcuni casi le imprese hanno proceduto a licenziamenti.

Nelle pulizie delle scuole sono impegnati più di 15mila lavoratori.