Il Lingotto chiede 20 milioni ad Annozero

17/12/2010

MILANO— Ammonterebbe a 20 milioni di euro la richiesta di risarcimento danni presentata dalla Fiat contro la trasmissione Annozero di Michele Santoro (foto), per la puntata del 2 dicembre. In particolare, nel mirino del Lingotto erano finite le affermazioni contenute in un servizio in cui venivano provate tre autovetture, tra le quali l’Alfa Romeo MiTo. Tali affermazioni sono state ritenute dalla Fiat «fortemente denigratorie e lesive dell’immagine e dell’onorabilità della società, dei suoi prodotti e dei suoi dipendenti» . E nella querela depositata i consulenti legali del gruppo avrebbero quantificato il danno in 20 milioni di euro.