Il gruppo Sasch marcia verso il fallimento

20/10/2011

Il gruppo Sasch marcia verso il fallimento. Il brand, che fa capo alla famiglia del sindaco di Prato Roberto Cenni e agli imprenditori Gianluca e Giuseppe Giovannelli, ha depositato l`istanza di fallimento per alcune delle società che orbitano al suo interno. L`istanza di fallimento è stata contestuale a quella di revoca del concordato preventivo. «Nel prioritario interesse delle aziende del gruppo e della massa dei creditori, la richiesta», ha spiegato uno degli avvocati del gruppo Gianni Baldini, «si è resa necessaria dopo che il gruppo di imprenditori romani facenti capo a Istituto Medio termine investimenti non ha dato seguito alla proposta di acquisto del gruppo Sasch formulata lo scorso aprile». Gli ha fatto eco Lorenzo Galeotti Flori, uno dei commercialisti che sta seguendo l`affaire: «Anche mediante le procedure di fallimento il sistema normativo mette ancora a disposizione strumenti per salvare i valori delle aziende ed è su questa strada che stiamo operando».