Il fatturato Gemeaz Cusin a 1,1 miliardi

27/05/2003




              Martedí 27 Maggio 2003


              Il fatturato Gemeaz Cusin a 1,1 miliardi
              R.BO.


              MILANO – Le difficoltà del mercato non hanno impedito al gruppo Gemeaz Cusin di consuntivare nel 2002 un fatturato di 1,193 miliardi di euro (+12% rispetto al 2001) e un utile gestionale di 56,2 milioni ante imposte, «in linea con quello dell’esercizio precedente e tale da confermare la nostra capacità reddituale» ha commentato il presidente Roberto Cusin.
              Leader italiano nella ristorazione collettiva e nei titoli di servizio con Ticket Restaurant, il gruppo Gemeaz Cusin, che fa capo al colosso francese Accor, è attivo anche nel settore alberghiero (si veda l’articolo a fianco), dove vanta la terza posizione nazionale con 29 hotel e un totale di 4.327 camere. Nella ristorazione collettiva l’impresa milanese guidata da Roberto Cusin ha fatturato, l’anno scorso, 224 milioni di euro (con un incremento dell’8,7% rispetto all’esercizio precedente), erogando 46 milioni di pasti; mentre sono stati 165 milioni i titoli di servizio emessi, per un volume d’affari pari a 751 milioni (+19,2%).
              Contrazioni dei ricavi sono state registrate nell’alberghiero e nella distribuzione di prodotti per la grande ristorazione, dove comunque la controllata Scapa Italia ha mantenuto il primato dato che nel 2002 ha smistato 44mila tonnellate e fatturato 121 milioni (-6,2%).
              «Il difficile contesto – ha detto Cusin – non ha limitato la politica degli investimenti, ammontati a 42 milioni e premessa indispensabile alla crescita delle nostre attività unitamente alle risorse umane, da sempre considerate patrimonio imprescindibile del nostro gruppo».