News Filcams

Il coraggio di cambiare – Il Magazine della Filcams

15/05/2020
banner-480x226-MAGAZINE-Filcams

Un numero ricco di storie, spunti di riflessione e interviste. È online il Magazine di maggio 2020, l’inserto digitale della Filcams Cgil insieme a collettiva.it

L’anniversario dei 50 anni dello Statuto dei Lavoratori, l’approfondimento sul commercio e il racconto della ripresa delle attività delle librerie, bar e ristoranti attraverso le parole dei lavoratori, sono solo alcuni degli articoli del numero di maggio. Poi ancora: l’intervista a Gianfranco Fattorini, segretario organizzativo Filcams Cgil Nazionale sui numeri e la prospettiva della Categoria, e a Susanna Camusso responsabile delle politiche di genere della Cgil Nazionale, e per finire, il contributo del sociologo Roberto Bortone sul lavoro in smart working.

Da 50 anni per i diritti dei lavoratori: il coraggio di cambiare
Sono passati 50 anni da quel 20 maggio del 1970 quando il parlamento approvò la legge 300, più conosciuta come lo Statuto dei lavoratori.
Finalmente si era arrivati al traguardo di un percorso iniziato tanti anni prima: il dopo guerra, le trasformazioni del mondo del lavoro, il passaggio dell’Italia da paese prevalentemente agricolo a paese industriale, le migrazioni, i conflitti sociali, le lotte studentesche: era ormai indispensabile trovare un nuovo fondamento giuridico a difesa della “classe lavoratrice”.
La legge, all’avanguardia anche a livello europeo, introdusse delle novità importanti che avrebbero cambiato il rapporto tra datori di lavoro, dipendenti e organizzazioni sindacali.
La libertà di manifestazione del pensiero nei luoghi di lavoro, il divieto di indagini e controlli sui lavoratori, il diritto di intervenire in materia di sicurezza e ambienti di lavoro, e quella più importante, la reintegra del lavoratore in caso di licenziamento illegittimo: un cardine che sarà l’anima di tante battaglie sindacali.

Continua a leggere
Clicca qui