IL 16 GIUGNO CGIL, CISL E UIL IN PIAZZA A ROMA

13/06/2012

13 giugno 2012

Il 16 giugno Cgil, Cisl e Uil in piazza a Roma

Il ritrovo è previsto alle 9.30 da Piazza della Repubblica per confluire poi a piazza del Popolo dove si terranno gli interventi conclusivi dei tre segretari generali Susanna Camusso, Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti.

‘Il valore del lavoro. Per il lavoro, la crescita, il welfare e per cambiare il fisco’, è questo lo slogan scelto dai sindacati per questa giornata di mobilitazione.

“L’aggravarsi della situazione economica e sociale – si legge in una nota CGIL, CISL e UIL – impone l’esigenza di una svolta nella politica economica concentrando l’attenzione sui temi della crescita, dell’occupazione e del welfare accanto alle politiche di controllo del debito e per un fisco più equo”.

I sindacati unitariamente chiedono meno tasse per lavoratori e pensionati, più risorse per l’occupazione e una svolta nella lotta all’evasione fiscale, denunciando l’assenza di politiche per la crescita. Secondo i tre sindacati, In Italia la grave crisi economica e l’emergenza finanziaria sono state affrontate “attraverso drastiche, quanto ingiuste, misure sul sistema pensionistico, volte solo per fare cassa, e attraverso l’ulteriore aumento dell’imposizione fiscale, soprattutto sui redditi fissi. Sono stati colpiti, ancora una volta, avvertono i sindacati, lavoratori dipendenti e pensionati.