Il 100% di Moto ora di Cremonini

26/05/2006
    venerd� 26 maggio 2006

    Pagina 11 – Mercati e Finanza

    Numero due nella ristorazione autostradale

      Il 100% di Moto ora di Cremonini

        Cremonini spa ha siglato ieri l’accordo preliminare per l’acquisizione da Compass group international del 50% di Moto, secondo operatore italiano nel mercato della ristorazione autostradale. Cremonini deteneva gi� il 50% di Moto, che cos� passa totalmente sotto il controllo della societ�. Il costo dell’acquisizione del 50% � di 14,5 milioni di euro, pari a un multiplo di 6,2 volte l’ebitda previsto per il 2006 (4 milioni di euro), tenendo conto dell’attivo di cassa al 31 dicembre 2005 di 4,1 milioni.

          Il regolamento del corrispettivo avverr� al closing dell’operazione, subordinato all’assenso dell’Antitrust.

            Cremonini consolider�, dal 1� gennaio 2006, il 100% di Moto, che si prevede realizzer� quest’anno un fatturato di circa 130 milioni di euro, di cui 75 nella ristorazione (bar, market, ristorante e prodotti complementari) e 55 nel segmento oil (carburanti e lubrificanti). Attraverso l’operazione, Cremonini rafforza la sua posizione in un settore dalle prospettive di crescita molto interessanti, legate alle opportunit� generate dal processo di riassegnazione delle concessioni previste nei prossimi quattro anni.

              Questo processo riguarder� oltre 200 aree di ristoro in tutta Italia, quasi la met� dell’intero mercato della ristorazione autostradale.

                Moto spa ha realizzato nel 2005 un fatturato di circa 110,6 milioni di euro (+45% rispetto al 2004), 65,4 milioni dei quali derivanti dalle attivit� di ristorazione e 45,2 milioni derivanti dalle attivit� oil.