Ikea fa tris in Campania

21/02/2006
    marted� 21 febbraio 2006

    Pagina 18

    Ikea fa tris in Campania con 200 mln

      di Eduardo Cagnazzi

        Ikea fa tris in Campania: investe 200 milioni di euro per aggiungere a quella napoletana di Afragola due nuove strutture, a Baronissi, nel Salernitano, e nell’area flegrea, per un’occupazione di circa mille addetti ma, soprattutto, per realizzare un centro di stoccaggio e distribuzione delle merci che interesser� l’intero Mezzogiorno.

        Nei piani dell’azienda svedese, che nel 2005 ha chiuso l’esercizio commerciale a 14,8 miliardi di euro (+23% rispetto all’anno precedente) e registrato un fatturato in crescita del 16% per i dieci centri commerciali sparsi sul territorio nazionale, pari a 883 milioni di euro, � prevista infatti la realizzazione di una piattaforma logistica connessa direttamente con gli svincoli autostradali e ferroviari; un’area in via di individuazione in territorio salernitano.

        L’amministratore delegato di Italia holding, Roberto Monti, ha sottoscritto un protocollo d’intesa con l’assessorato alle attivit� produttive per lo sviluppo di sinergie tra la societ� e il tessuto produttivo locale, in modo da coinvolgere le imprese campane nel circuito di lavorazione e di distribuzione. Oggi l’Italia � la quarta nazione per vendita merci al gruppo svedese, con il 7% del totale. (riproduzione riservata)