I lavoratori delle pulizie si mobilitano contro l’atteggiamento svogliato e contradditorio delle associazioni imprenditoriali. Manifestazione a Milano davanti all’ Assolombarda

Mercoledì 27 settembre presidio dei lavoratori milanesi, in seguito saranno i lavoratori dell’Emilia Romagna e del Lazio. La mobilitazione per il contratto nazionale riprende nuovo slancio dopo il grande sciopero generale di metà giugno. Giovedì 28 settembre un incontro di trattativa, che sarà deludente

Link Correlati
     I lavoratori delle pulizie si mobilitano contro l'atteggiamento svogliato e contradditorio delle associazioni imprenditoriali. Manifestazione a Milano davanti all' Assolombarda