I 150 ANNI DELL’UNITÀ D’ITALIA

05/05/2010

5 Maggio 2010

I 150 anni dell’Unità d’Italia

Tutte le iniziative comprese nel sobrio programma per celebrare il 150esimo dell’Unità d’Italia “non sono tempo perso e denaro sprecato, ma fanno tutt’uno con l’impegno a lavorare per la soluzione dei problemi oggi aperti dinanzi a noi”. Lo afferma il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel discorso ufficiale di oggi a Genova. Questo impegno, ha aggiunto, “si nutre di un più forte senso dell’Italia e dell’essere italiani, di un rinnovato senso della missione per il futuro della nazione”. In questo modo il Capo dello Stato risponde implicitamente alla Lega, in particolare alle dichiarazioni di ieri di Umberto Bossi.
“Il governo ha l’intenzione di proclamare il 17 marzo 2011 festa nazionale per celebrare i 150 anni dell’unità d’Italia”. Lo ha annunciato il ministro per i beni culturali Sandro Bondi nel discorso ufficiale presso il monumento che ricorda l’impresa dei Mille a Quarto.