Hotel OPCO, emergenza Covid-19, esito procedura L. 178/2020 proroga FIS 24/02/2021


Roma, 24 febbraio 2021

L’incontro con Hotel OPCO del 24 febbraio non ha portato a novità di rilievo.

Il piano industriale è ancora fermo, unica certezza pare essere la conferma della rescissione dei contratti con Holiday INN.

Sono state avviate prime indagini sui lavori di ristrutturazione degli stabili per quantificarne la portata.

Da parte nostra abbiamo segnalato il permanere di alcune problematiche relative alla salute e sicurezza e all’utilizzo degli ammortizzatori sociali.

L’azienda avanzerà richiesta di FIS in deroga senza accordo, stante la non disponibilità della stessa ad anticipare il trattamento di integrazione salariale.


p. La Filcams Cgil Nazionale
Luca De Zolt