H&M, esito incontro 06/04/2017

Roma, 21 aprile 2017

Lo scorso 6 aprile si è tenuto, a Milano, il previsto incontro con H&M Italia ai fini della prosecuzione del negoziato in tema di organizzazione del lavoro.

In premessa alla riunione, alla luce di segnalazioni pervenuteci da diversi territori, abbiamo evidenziato come, nell’ultimo periodo, si sia determinato nei punti di vendita un peggioramento dei rapporti, in considerazione dell’adozione unilaterale da parte delle direzioni dei negozi, senza alcun confronto con le rappresentanze sindacali e le strutture territoriali, di una serie di misure organizzative.

A fronte della nostra richiesta di ripristino di un contesto di corrette relazioni sindacali la società si è espressa favorevolmente, confermando disponibilità di avviare un confronto al livello di punto vendita in relazione all’estensione degli orari di apertura.

In seguito a tali chiarimenti, la discussione è entrata nel merito, sebbene ancora in termini di estrema approssimazione, degli argomenti all’ordine del giorno, relativamente a organizzazione del lavoro e work-life balance.

L’azienda in tal senso ha avanzato alcune proposte su programmazione degli orari di lavoro, regolamentazione delle prestazioni domenicali/festive, ripartizione dei carichi di lavoro, disciplina delle pause, periodo di aspettative per le lavoratrici madri, agevolazioni sull’anticipo del TFR, temi che, per la durata limitata della riunione, non è stato possibile discutere approfonditamente e conseguentemente valutare in modo definito e compiuto.

Ai fini della prosecuzione della discussione ed in considerazione della necessità di svolgere ulteriori approfondimenti si è stabilito di riaggiornare il confronto al prossimo 8 maggio, dalle ore 11.00, a Milano, presso la sede Confcommercio, in c.so Venezia 47/49.

Vi anticipiamo inoltre che per il prossimo 12 maggio, dalle ore 11:00 alle ore 16:30, in sede da definire, al fine di condividere valutazioni rispetto allo stato del negoziato, è convocato il coordinamento delle strutture e dei delegati Filcams, al quale prenderà parte il compagno Fabrizio Russo, segretario naz.le Filcams.

                          p. Filcams-CGIL Nazionale
                          S. Bigazzi / J. Nonato