HAPPY TOUR – SENZA STIPENDIO DA MESI I DIPENDENTI

08/02/2010

8 febbraio 2010

Senza stipendio da mesi i dipendenti della Happy Tour, una catena di agenzie di viaggio del Piemonte

Happy tour una catena di agenzie di viaggio del Piemonte è in crisi e da ottobre scorso non paga gli stipendi ai propri dipendenti.
Happy tour una catena di agenzie di viaggio con sede ad Alessandria, con una struttura imprenditoriale che vanta circa 150 dipendenti, e una buona presenza soprattutto in Piemonte ed in Liguria.
A novembre con un accordo, era stata formalizzata la richiesta cassa integrazione straordinaria e cassa integrazione straordinaria in deroga per gli apprendisti.
In un incontro con l’azienda della scorsa settimana, Happy tour si è impegnata a presentare nell’arco di 15 giorni un piano industriale che dovrebbe prevedere un rientro economico anche per il pagamento degli stipendi. Tale rientro però è calcolato solo sulle vendite della prima parte della stagione: una speranza, quindi, non una certezza.
La Filcams Cgil ha richiesto l’estensione della cassa integrazione e i lavoratori, allarmati per la situazione e le preoccupanti prospettive, da giovedì scorso sono in stato di agitazione.