HAAS, Accordo mobilità 07/05/1996

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE
DIREZIONE GENERALE DEI RAPPORTI DI LAVORO – DIV. VIII

VERBALE Dl ACCORDO

Ilgiorno 7 Maggio 1996 presso il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, alla presenza della D.ssa Concetta Valenti, si sono incontrate, formalmente convocate, le parti sociali interessate alla situazione occupazionale della HAAS SpA in Liquidazione e in Concordato Preventivo che ha attivato la procedura di licenziamenti collettivi per riduzione di personale, ai sensi dell’art. 24 della legge 223/91.

Sono presenti:
per l’Aziendail Dott. Secondo Carrara

-per la Confcommercio il Dott. Guido Lazzarelli

-per le OO.SS.:

    FILCAMS CGILil Sig. C. Treves
    FISASCAT CISLil Sig. M. Dalmasso
    UILTUCS UILil Sig. P. Poma
PREMESSO
    -che la HAAS SpA opera sul territorio nazionale nel commercio di prodotti tessili di arredamento e che in considerazione della contemporanea contrazione del mercato di riferimento e di subentranti problemi economico-finanziari, la Società ha attraversato una profonda crisi ed evidenziato una situazione di antieconomicità e gravi perdite di bilancio;

    -che pertanto la Società per le ragioni di cui sopra è stata posta in liquidazione ed è stata ammessa dal Tribunale di Milano al Concordato Preventivo il 28.03.1996;

    -che al fine di preservare il valore dei beni materiali e immateriali che caratterizzano l’attività imprenditoriale della Società, nonché al fine di salvaguardare, almeno in parte i livelli occupazionali e di tutelare il ceto creditorio in genere, il Liquidatore della Società si è fatto carico di individuare contraenti interessati a rilevare l’Azienda o rami di essa;
    -che l’interesse di eventuali contraenti si é manifestato per l’affitto della Azienda come soluzione temporanea ed urgente per venire incontro alle finalità sopra indicate, seguita ed accompagnata dal contestuale impegno all’acquisto al termine dell’affitto;
    -che la Società Goerre Partecipazioni, preso atto delle premesse che precedono, e considerata in particolare la situazione economica, finanziaria e giuridica in cui trovasi attualmente la HAAS in Liquidazione, ha dichiarato il proprio interesse, attraverso apposita offerta scritta, a prendere in affitto l’Azienda al fine di acquisirne successivamente la proprietà e di conservare parte dei posti di lavoro;
    -che le Parti sopraindicate hanno sottoscritto, in data 04.03.1996, un verbale di accordo ai sensi dell’art. 47 della legge 428/90, con il quale veniva definito il trasferimento di n. 14 lavoratori alle dipendenze della GOERRE PARTECIPAZIONI, con l’impegno all’assunzione di altri 3 dipendenti entro il 30.06.1 996;
    -che alla data odierna sono passati alle dipendenze della GOERRE PARTECIPAZIONI n. 15 lavoratori della HAAS SpA;
    -che la HAAS in Liquidazione e in Concordato Preventivo ha avviato in data 26.03.1993 la procedura di mobilità per n. 22 lavoratori eccedentari;
tutto ciò premesso
      le Parti raggiungono il seguente accordo.

A partire dalla data odierna ed entro i 120 giorni previsti dalla legge 236/93, verranno risolti, in funzione delle esigenze di Liquidazione, tutti i rapporti di lavoro.

Ai dipendenti cui non verrà richiesto di prestare il periodo di preavviso in servizio, verrà liquidata l’indennità sostitutiva dello stesso.

Gli organi della Liquidazione e del Concordato Preventivo presente ranno ai competenti uffici ministeriali la documentazione richiesta per l’applicazione ai dipendenti della normativa sulla indennità di mobilità, qualora la Società rientrasse nei vigenti requisiti della legge.

Con il presente accordo si è conclusa la procedura si sensi degli artt. 4 e 24 della legge 223/91.

Letto, confermato e sottoscritto.