GustoFast, Maglione, aggiornamenti su misure di sicurezza e FIS 27/04/2020

Roma, 27 aprile 2020

In seguito alle Nostre segnalazioni del 15 aprile 2020, Maglione e GustoFast ci hanno risposto con due missive-fotocopia nella quale continua a essere elusa qualsiasi reale volontà di confronto con le organizzazioni sindacali.

Abbiamo ritenuto di rispondere, sempre unitariamente, chiedendo l’attivazione del comitato nazionale per il monitoraggio delle iniziative per la salute e la sicurezza contro la diffusione del COVID19.

Abbiamo inoltre annunciato che, in merito alle mancate rotazioni, ci rivolgeremo alle autorità ispettive.

E’ evidente che il totale disinteresse per Sarni verso la tutela della salute, oltre che di quella reddituale, delle lavoratrici e dei lavoratori ci debba portare ad assumere, nell’immediato futuro, iniziative di comunicazione specifiche, di cui daremo diffusione quanto prima.

p. La Filcams Cgil Nazionale
Luca De Zolt