Guess Italia, Esito incontro 27/03/2014

Roma, 4 aprile 2014

Vi inviamo il verbale di esperita procedura ex art 47 legge 428/90 relativo alla cessione di 19 punti vendita dalla società Perpetua srl alla società Guess Italia srl sottoscritto in data 27 marzo 2014.

La cessione è effettiva a far data dal 31 marzo e vedrà il passaggio di tutti i 135 dipendenti alle stesse condizioni economiche e normative e senza soluzione di continuità.

La cessione da Perpetua srl a Guess Italia srl completa l’operazione di costituzione del retail di Guess nel nostro Paese che già aveva visto il passaggio dei pdv gestiti da Focus Europe srl a Guess Italia srl (vedi verbale di esperita procedura del 10/01/2014).

I negozi Perpetua srl, precedentemente appartenenti ai Percassi, erano già da anni gestiti da Guess Italia srl che controllava la società.

Nel corso del confronto è emerso che da gennaio 2014 la società ha provveduto alla chiusura di alcuni corner all’interno dei pdv COIN con la risoluzioni consensuali dei rapporti di lavoro e ricollocazioni.

Abbiamo fatto presente che le problematiche occupazionali devono essere gestiste in modo diverso e chiesto visibilità sull’evoluzione delle aperture e chiusure.

L’azienda dichiara di non avere in programma altre chiusure e di avere invece in previsione un’apertura a Marghera (VE) presso nuova area commerciale.

Al termine dell’incontro abbiamo fissato un incontro sui diritti di informazione per il 12 maggio ore 11.00 presso la sede aziendale di Firenze. Seguirà convocazione.

p. la Filcams Cgil Nazionale

Luca De Zolt

All. 1

Guess Italia Verbale di accordo 27/03/2014