Gucci Group, Guccio Gucci, Gucci Logistica, Gucci Italia, Gucci Venezia, Gucci Outlet, Gucci Capri, Accordo ESOP 28/02/2000

VERBALE D’INTESA

La Gucci Group N.V., la Guccio Gucci S.p.A., la Gucci Logistica S.p.A., la Gucci Italia S.p.A., la Gucci Venezia S.p.A., la Gucci Outlet S.r.l., la Gucci Capri S.r.l. (GUCCI)

e

Le OO.SS. Nazionali e Territoriali dei Dipendenti dell’Industria e del Commercio FILTA-CISL, FILTEA-CGIL, e FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL, UILTuCS-UIL

Le R.S.U. delle sopracitate Societa’

d’ora in avanti definite le PARTI

A seguito dell’intesa sottoscritta il 10 dicembre 1999, parte integrante del presente accordo e in considerazione dello sviluppo produttivo ed occupazionale, in Italia e nel mondo, delle società Gucci Group N.V., che costituisce un patrimonio economico per l’intera area fiorentina; vista la positiva esperienza realizzata di avanzate forme di relazioni industriali, che le PARTI convengono debba essere sviluppata anche a livello sovranazionale con strumenti adeguati, a partire dal Comitato Aziendale Europeo, e’ stato raggiunto il presente accordo, in data 28 febbraio 2000, riguardante gli elementi caratterizzanti l’Employee Stock Ownership Plan (ESOP).

Obiettivo di ESOP è di fornire ai BENEFICIARI una conveniente opportunità di rafforzare il loro legame a lungo termine con la Gucci Group N.V. e di favorirne la partecipazione allo sviluppo ed ai suoi risultati.

Possono accedere ad ESOP i seguenti BENEFICIARI suddivisi nelle categorie A, B, C e D:

A.Tutti gli Operai, Impiegati, Intermedi e Quadri, in forza alla data dell’assegnazione (compresi i lavoranti a domicilio che siano effettivamente operanti alla data dell’assegnazione) delle Società Guccio Gucci S.p.A., Gucci Logistica S.p.A., Gucci Italia S.p.A., Gucci Venezia S.p.A., Gucci Outlet S.r.l., Gucci Capri S.r.l..

B.Tutti gli Operai, Impiegati, Intermedi e Quadri di Società controllate dalla Gucci Group N.V. distaccati alla data dell’assegnazione presso le Società Guccio Gucci S.p.A., Gucci Logistica S.p.A., Gucci Italia S.p.A., Gucci Venezia S.p.A., Gucci Outlet S.r.l., Gucci Capri S.r.l..

C.Tutti i Dirigenti in forza alla data dell’assegnazione delle Società Guccio Gucci S.p.A., Gucci Logistica S.p.A., Gucci Italia S.p.A., Gucci Venezia S.p.A., Gucci Outlet S.r.l., Gucci Capri S.r.l..

D.Tutti i Dirigenti di Società controllate dalla Gucci Group N.V. distaccati alla data dell’assegnazione presso le Società Guccio Gucci S.p.A., Gucci Logistica S.p.A., Gucci Italia S.p.A., Gucci Venezia S.p.A., Gucci Outlet S.r.l., Gucci Capri S.r.l..

Gli Operai, Impiegati, Intermedi e Quadri assunti dalle Società Guccio Gucci S.p.A., Gucci Logistica S.p.A., Gucci Italia S.p.A., Gucci Venezia S.p.A., Gucci Outlet S.r.l., Gucci Capri S.r.l. nel corso dei 12 mesi precedenti alla stipula del presente accordo ed ancora in forza alla data dell’assegnazione sono parte integrante di ESOP attraverso un’attribuzione proporzionale di azioni secondo la tabella allegata al presente accordo.

I BENEFICIARI delle categorie A e B riceveranno dalla Società Gucci Group N.V. n. 38,25 azioni della stessa società (AZIONI) in tranche annuali per un controvalore massimo, collegato alla normativa fiscale in vigore, di Lit. 4.000.000, con una prima erogazione entro la fine di marzo 2000 ed il saldo con il mese di gennaio 2001 e, se necessario, del 2002. I BENEFICIARI che riceveranno le AZIONI saranno definiti PARTECIPANTI.

L’eventuale conguaglio sarà oggetto di valutazione e verifica in relazione alla evoluzione di ESOP, anche attraverso l’utilizzo di strumenti adeguati nell’ambito della contrattazione aziendale.

I BENEFICIARI delle categorie C e D riceveranno dalla Società Gucci Group N.V. n. 1 azione della stessa società (AZIONE) entro la fine di marzo 2000. Anche i BENEFICIARI che riceveranno l’AZIONE saranno definiti PARTECIPANTI.

Le AZIONI/E saranno depositate in un deposito titoli intestato all’Associazione dei Dipendenti Azionisti, di seguito indicata, suddiviso in singoli sotto depositi titoli individuali aperti per ogni PARTECIPANTE dall’Associazione stessa presso Unicredito Italiano (BANCA DEPOSITARIA) congiuntamente individuato dalle PARTI.

Tutte le spese relative alla fase di avvio di ESOP saranno sostenute da GUCCI. A partire da gennaio 2001, tutte le spese relative alla gestione dei depositi titoli individuali ed alla gestione delle AZIONI/E saranno a carico dei PARTECIPANTI.

Le AZIONI/E non potranno essere liquidate dai PARTECIPANTI prima di almeno tre anni dalla loro assegnazione, ad eccezione delle causali previste dalla normativa vigente sull’anticipazione del TFR.

Al fine di rendere esigibile la norma stabilita al precedente comma, le PARTI valuteranno, congiuntamente alla BANCA DEPOSITARIA ed alla costituenda Associazione dei Dipendenti Azionisti, le forme che permettano il superamento dei problemi fiscali connessi all’alienazione delle AZIONI/E prima del termine dei tre anni.

I PARTECIPANTI che cesseranno il loro rapporto di lavoro con GUCCI non potranno comunque liquidare le AZIONI/E prima di tre anni dalla loro assegnazione.

I PARTECIPANTI che, prima di tre anni dalla assegnazione, vogliano liquidare parte o tutte le AZIONI/E, ne faranno espressa richiesta scritta a GUCCI. Una volta ottenuta l’autorizzazione, si rivolgeranno direttamente alla BANCA DEPOSITARIA per la vendita e la liquidazione delle AZIONI/E stesse.

La partecipazione del singolo lavoratore ad ESOP e’ strettamente vincolata all’adesione alla sopra richiamata Associazione dei Dipendenti Azionisti (ASSOCIAZIONE).

In caso di cessazione del rapporto di lavoro con GUCCI, i PARTECIPANTI dovranno uscire dall’ASSOCIAZIONE e trasferire le AZIONI/E presso depositi titoli personali.

La Rappresentanza presso l’Assemblea degli Azionisti della Gucci Group N.V. dei lavoratori PARTECIPANTI, sarà regolata dallo Statuto dell’ASSOCIAZIONE.

La Fondazione di diritto olandese Stichting Belangen Weknemers (STICHTING) potrà assistere l’ASSOCIAZIONE nella rappresentanza presso l’Assemblea degli Azionisti di Gucci Group N.V. secondo quanto stabilito dallo Statuto dell’ASSOCIAZIONE stessa.

Le PARTI concordano che la partecipazione azionaria richiede uno sviluppo di maggiori relazioni partecipative, di responsabilità e di informazione e a tal fine intendono procedere alla individuazione e costituzione di Organismi paritetici in relazione anche al processo di crescita ed internazionalizzazione della Gucci Group N.V. che consenta un ampliamento del sistema di relazioni.

Le PARTI nel condurre questa prima sperimentazione intendono esplorare la possibilità di sviluppare, nel futuro, il piano di azionariato attraverso l’eventuale utilizzo di strumenti adeguati nell’ambito della contrattazione aziendale.

Firenze, 28 febbraio 2000

      GUCCIR.S.U.OO.SS.

MESE DI INGRESSO
IN GUCCI
NUMERO DI AZIONI
ASSEGNATE
Febbraio 1999
38
Marzo 1999
36
Aprile 1999
34
Maggio 1999
32
Giugno 1999
30
Luglio 1999
28
Agosto 1999
26
Settembre 1999
24
Ottobre 1999
22
Novembre 1999
20
Dicembre 1999
18
Gennaio 2000
16
Febbraio 2000
14
Marzo 2000
12
Aprile 2000
0